Calciomercato, Conte verso il ritorno in Serie A: Inter prima ipotesi

La disputa sulla buonuscita dal Chelsea è arrivata ieri al Tribunale di Londra e i betting analyst in questi giorni sono in fermento per il futuro di Antonio Conte. In prima fila per l’ex juventino ci sarebbe l’Inter, ma sono davvero tante le opzioni possibili.

scommesse conte

Le quote sul ritorno di Conte in A

Dopo la soluzione del contenzioso con il Chelsea, l’ex allenatore dei Blues è uno dei nomi in primo piano nelle scommesse sul calciomercato. L’ipotesi più forte, secondo i bookmaker, è il ritorno in Serie A, destinazione Inter: i nerazzurri sono nettamente la prima scelta sul tabellone Sisal Matchpoint, a 1,50, seguiti dalla Roma, già però offerta a 4,50. Alla stessa quota l’ipotesi Paris Saint Germain, mentre per il Milan si arriva a 25 volte la posta.

La situazione si fa ancora più incerta se aggiungiamo che in questo periodo è spuntato tra le ipotesi anche il Manchester United e poi ci sarebbe il clamoroso ritorno alla Juventus.

La carriera di Antonio Conte

Nato a Lecce il 31 luglio del 1969, Conte ha militato per tredici anni da centrocampista nella Juventus, diventandone anche capitano. Con quella maglia ha vinto cinque campionati e quasi tutte le competizioni UEFA.

Nel 2005 ha debuttato come vice allenatore di De Canio a Siena, passando poi all’Arezzo. Nel 2009 ha portato il Bari alla vittoria della Serie B. Nell’estate del 2011 è tornato alla Juventus nella nuova veste, vincendo tre scudetti consecutivi.

Dal 2014 al 2016 è stato il commissario tecnico della nazionale italiana. Dal 2016 al 2018 ha allenato il Chelsea, club londinese con cui ha vinto la Premier League 2016-2017 e la FA Cup 2017-2018.

Lascia un Commento