Calciomercato, Griezmann verso l’Italia? Barcellona per ora favorito

L’Inter acquisterà Griezmann quando avrà venduto Icardi? La bomba di mercato l’ha lanciata in questi giorni Diego Forlan, non uno qualsiasi, durante la presentazione dell’International Champions Cup. In prima fila secondo i quotisti c’è però il Barcellona per il francese.

Leggenda dell’Atletico Madrid ed ex interista, Forlan può essere giudicato una fonte accreditata per parlare del futuro del francese Griezmann. Il quale più volte in passato ha scelto di rimanere all’Atletico, resistendo ai venti di mercato, ma a fine anno potrebbe decidere altrimenti, anche se il suo attuale ingaggio, 23 milioni l’anno, può scoraggiare i possibili acquirenti.

Le quote sul futuro di Griezmann

Le voci a proposito di Griezmann si sono infittite negli ultimi tempi. Parte della stampa spagnola lo dà già in viaggio per Barcellona, destinazione confortata anche dalle valutazioni del bookmaker britannico Stanleybet, per il quale vedere il prossimo anno Griezmann al fianco di Messi vale 3 volte la scommessa.

Secondo le fonti spagnole del Mundo Deportivo, l’attaccante dei Colchoneros, dopo la cocente eliminazione in Champions League contro la Juventus, avrebbe deciso di passare nella prossima sessione di mercato al Barcellona. Il campione del mondo sarebbe addirittura disposto ad abbassarsi l’ingaggio (attualmente fissato a 23 milioni di euro) e giungere fino a quota 16, la cifra che la società di Bartomeu sarebbe disposta a proporgli e per la quale si era già trovato un accordo la scorsa estate: la trattativa tra i blaugrana e Griezmann sembrava destinata al lieto fine già a giugno, ma la tentazione del francese di provare a vincere la Champions League in casa, al Wanda Metropolitano, è stata più forte delle sirene blaugrana.

Tuttavia l’opzione Inter è la seconda in elenco e si gioca a 8,00, quindi più probabile della pista Psg (12) e di quelle che portano a tre grandi club di Premier: United (15), City (20) e Liverpool (25). Occhio anche alla Juve che ci ha abituato bene ormai…

Lascia un Commento