Calciomercato, scoppia caso Insigne e in quota c’è il Liverpool

L’uscita dal campo accompagnata dagli impietosi fischi del San Paolo apre una nuova ferita nel rapporto tra Lorenzo Insigne e il Napoli. Il ko contro l’Arsenal e l’eliminazione dall’Europa League alimentano i segnali di insofferenza dell’attaccante azzurro, nuovamente in rottura con l’ambiente.

lorenzo insigne napoli mercato

Le quote sul futuro di Insigne

A “preoccupare” i bookmaker c’è anche il rapporto non idilliaco con il club e l’allenatore Ancelotti, una situazione che apre nuovi scenari sul futuro del giocatore: la sigla Sisal Matchpoint, ad esempio, mette in primo piano il Liverpool e offre il trasferimento di Insigne ai Reds entro il prossimo agosto a 3 volte la posta.

All’estero l’elenco è più lungo: oltre al Liverpool, prima opzione anche per i quotisti inglesi, nell’elenco figurano anche Chelsea e Manchester United, dati a 7,00 e 9,00.

Occhio anche all’Atletico Madrid

L’esperto di mercato Ciro Venerato su Rai Sport ha rivelato: “L’unico club che si è detto, al momento, interessato a Insigne è l’Atletico Madrid che si è detto disposto a mettere sul piatto tra i 50 e i 55 milioni e forse anche Gelson Martin visto che il Napoli cerca un giocatore con quelle caratteristiche, ma non mi risulta che il Napoli sia disposto a valutarla perché chiede più soldi“.

Dalla conferma o l’addio di Lorenzo Insigne dipende anche la trattativa per Hirving Lozano, visto che l’agente è lo stesso e anche il ruolo“. Venerato riferisce di un “braccio di ferro con il Manchester United” per l’esterno messicano in forza al Psv.

Lascia un Commento