Serie A, ecco tutte le quote della 38esima e ultima giornata

Dalla corsa Champions alla lotta salvezza, c’è ancora tanto in ballo nella 38esima e ultima giornata di Serie A. Scopriamo allora il programma completo del weekend e tutte le migliori quote per scommettere. Occhio alle sorprese di fine anno…

inter empoli serie a

Serie A, le gare di sabato 25 maggio

Frosinone-Chievo apre il turno alle 18.00. I due club retrocessi sperano almeno di chiudere positivamente un campionato da dimenticare. I bookmaker prevedono un match apertissimo: 1 a 2.50, X a 3.60 e 2 a 2.60.

Anche il match Bologna-Napoli delle 20:30 è quasi un’amichevole. Pareggiando contro la Lazio i rossoblù hanno raggiunto la salvezza. Parte favorito il Napoli di Ancelotti, che ha vinto tutte le ultime sei sfide in Serie A contro gli emiliani: 2 a 1.75.

Serie A, le gare di domenica 26 maggio

Alle ore 15:00 ci godiamo Torino-Lazio, match che poteva valere tantissimo in chiave europea ma le cose sono andate in modo diverso nelle ultime settimane. I granata hanno perso con l’Empoli e hanno dovuto rinunciare all’obiettivo EL. Così le quote dicono: 1 a 2.35, X a 3.50 e 2 a 2.85.

Alle 18:00 tocca a Sampdoria-Juventus. La Samp ha vinto 3-2 l’ultimo incrocio casalingo in campionato e non infila due successi interni consecutivi contro la Juventus dal dicembre 1991. Nell’ultima partita di Allegri in bianconero le quote puntano decise sui campioni d’Italia: 2 a 1.90.

Alle 20:30 andrà in scena il gran finale con ben sei gare in contemporanea. L’Atalanta è impegnata in casa contro il Sassuolo già salvo. Dopo aver perso i primi due scontri in Serie A contro gli emiliani, gli orobici sono rimasti imbattuti nei successivi nove, raccogliendo 5 vittorie e 4 pareggi. Partono anche stavolta nettamente favoriti: 1 a 1.20.

Dopo aver conquistato la salvezza, Cagliari e Udinese si sfidano per la 48° volta in Serie A, con bianconeri avanti nel bilancio con 22 vittorie a 11. L’Udinese ha avuto la meglio all’andata e non conquista 6 punti stagionali contro il Cagliari dal campionato 2012/2013: 1 a 2.30, X a 3.50 e 2 a 2.90.

Al Franchi è incredibilmente scontro diretto per la salvezza tra Fiorentina e Genoa, che hanno rispettivamente 40 e 37 punti in classifica. La Viola non vince in casa dal dicembre scorso, dal 3-1 sull’Empoli, squadra contro cui il Genoa ha ottenuto l’ultimo successo esterno il 26 gennaio, sempre con il punteggio di 3-1. L’andata è finita con un pareggio a reti bianche e la sfida si preannuncia nuovamente aperta: 1 a 2.50, X a 3.80 e 2 a 3.85.

Si gioca al Meazza uno dei match più attesi della giornata. Dopo la sconfitta esterna sul campo del Napoli (4-1), l’Inter si gioca l’ultima chance di partecipare alla prossima Champions, mentre l’Empoli lotta per restare in Serie A. Gli scommettitori puntano tutto sei nerazzurri, vittoriosi in 10 degli ultimi 11 scontri con i toscani: 1 a 1.40.

Il pareggio a reti bianche contro la Samp ha ridotto al lumicino le speranze Champions della Roma, che nell’ultima partita con Daniele De Rossi è costretta a vincere e sperare in uno scivolone delle tre dirette avversarie. Con 30 successi a 9, i precedenti sono dalla parte dei padroni di casa che contro il Parma già salvo si guadagnano anche stavolta la fiducia delle agenzie: 1 a 1.20, X a 6.550 e 2 a 12.00.

Il Milan va a Ferrara con un unico obiettivo: guadagnare tre punti che potrebbero valere la Champions. I rossoneri passano se battono l’Empoli e l’Inter pareggia o perde, mentre pareggiando devono puntare su una sconfitta dell’Atalanta. Le quote sono nettamente sbilanciate verso il 2, avanti a 1.44.

Lascia un Commento