Europei Under 21: l’Italia può tornare a vincere a quota 5,50

Una rosa d’alto livello e il fattore casalingo a favore: la nazionale di Gigi Di Biagio parte nel gruppo delle big in questa fase finale degli Europei Under 21. Barella, Kean, Zaniolo, Chiesa, Tonali e tanti altri rappresenteranno la “meglio gioventù” in un torneo che anche secondo i bookmaker possiamo vincere.

Le quote per il debutto dell’Italia

Nel gruppo A la concorrenza è però durissima (Spagna, Belgio e Polonia) e l’esordio contro gli iberici rappresenta già un ostacolo bello alto. I giovani della Furie Rosse hanno una rosa di primo livello e Fabian Ruiz e compagni sono favoriti contro l’Italia sulla lavagna a quota 2,40. Più alta l’offerta per il pareggio (a 3,15) e per il segno «1». Nonostante il potenziale offensivo delle due squadre l’«Under 2,5» è l’opzione considerata più probabile dai bookmaker a 1,65.

Le quote dei gironi

Il torneo prevede la partecipazione di 12 squadre, divise in tre gironi da 4. Si qualificano alle semifinali le vincitrici dei tre gironi e la migliore tra le seconde. Per il primo posto nel nostro gruppo ce la giochiamo proprio con la Spagna, favorita a 2,05, mentre gli azzurri di Di Biagio si giocano a 2,75. Staccate le possibili sorprese Belgio (a 5,50) e Polonia (a 20). Nel Gruppo B spicca la Germania a 1,45, mentre Inghilterra (2,05) e Francia (2,20) si contendono il primo posto nel terzo girone.

Le favorite del torneo

Per la vittoria del torneo c’è un gruppo molto compatto guidato dall’Inghilterra a 5,00, ma l’Italia (che vanta il record di 5 successi, l’ultimo nel 2004) è molto vicina a 5,50. Francia e Spagna si giocano a 6,00, la Germania, campione in carica, è proposta a 6,50. Ricordiamo che la finale si giocherà a Udine il 30 giugno alle 20:45.

Lascia un Commento