Che ne sarà di Kean? Per il padre va all’Inter ma i bookies dicono Ajax

Ha fatto piuttosto rumore l’esternazione di Bjourou Jean Kean, padre del talento juventino Moise, secondo cui il ragazzo non vedrebbe l’ora di trasferirsi all’Inter. Vediamo allora cosa dicono le quote a riguardo.

kean juve

Le quote sul futuro di Kean

Le parole di Bjourou Jean Kean hanno scaldato i venti di mercato nelle ultime ore, ma non i bookmaker. Secondo gli analisti di Stanleybet la permanenza di Kean alla Juventus è l’ipotesi più probabile (a 1,50) e la prima alternativa (data a 4,00) non si chiama Inter, bensì Ajax. L’attaccante potrebbe infatti figurare come pedina da girare al club olandese nell’ambito dell’affare De Ligt, obiettivo privilegiato della Juve.

A 6,00 l’approdo in Premier League, con la maglia dell’Everton. Il passaggio all’Inter non è molto probabile, ma nemmeno impossibile: vedere Kean a settembre con la maglia nerazzurra vale 8 volte la giocata. Seguono il Marsiglia a 15 e l’Arsenal a 20. Chiude la fila un’altra squadra italiana, il Milan, a quota 30. Insomma, il futuro di Kean sembra abbastanza incerto ma per ora la sua maglia è ancora bianconera.

La carriera di Moise Kean

I suoi genitori sono originari della Costa d’Avorio ma nel 1990 si sono trasferiti a Vercelli e lì Moise Kean è nato il 28 febbraio del 2000. A cinque anni si è spostato ad Asti con la madre separata e si è avvicinato in seguito al calcio grazie al fratello maggiore Giovanni.

Nelle giovanili Moise ha vestito anche la maglia del Torino prima di passare alla Juve. Fino allo scorso anno è stato in prestito al Verona ma poi è arrivata la sua esplosione, con tanto di debutto nell’Italia maggiore di Roberto Mancini. C’è chi lo definisce il nuovo Balotelli. Staremo a vedere…

Lascia un Commento