Poker live, Femi Fashakin trionfa nel BIG 50 delle WSOP di Las Vegas

C’era grande attesa per la 50esima edizione delle World Series of Poker e i suoi primi tornei hanno subito regalato delle storie incredibili agli appassionati. In particolare il BIG 50, evento da 500$ di buy-in e oltre 28mila entries! Numeri da record a livello mondiale.

femi fashakin wsop 2019 braccialetto big 50

I numeri del BIG 50 delle WSOP

È appena terminato al Rio di Las Vegas il più grande torneo live di sempre: 28.371 entries sono stati attirati da un montepremi minimo di 5.000.000$ e da un primo premio milionario garantito.

In mezzo a questo field oceanico è stato il player 37enne Femi Fashakin a mettere tutti in riga. Fashakin è originario di Laos, Nigeria, ma risiede in Florida dove si confronta con uno skillato gruppo di pokeristi. In carriera poteva vantare 60.000$ di vincite fino a ieri e al massimo un cash di 10.000$. A questo ha aggiunto adesso un paio di zeri…

Lo ha fatto imponendosi in un evento da record iniziato il 30 maggio e finito il 7 giugno dopo quattro Day 1, quattro Day 2 e altre tre giornate di gioco. Sono stati 4.258 gli ITM e il migliore tra gli italiani si è rivelato Claudio Poggi, uscito 187° nel Day 3.

Il trionfo di Femi Fashakin

Fashakin si presentava da chip leader al tavolo finale e nell’heads up ha battuto Paul Cullen in meno di mezz’ora. All’ottava mano ha spillato la miglior cosa possibile nel Texas Hold’em A-A. Per lui è stato facile pushare e battere Q-J di Cullen. Il board 2-Q-8-4-10 ha concesso un’illusione al flop ma niente più.

A caldo il trionfatore Fashakin ha detto: “Sono eccitatissimo. Non riesco neanche a descrivere quanto sono grato. È il mio terzo cash qui a Vegas. Non ho nemmeno pensato a come festeggiare, anche se un po’ me lo sentivo che avrei vinto. Ho cercato di visualizzare il braccialetto al polso ed eccolo qua. Non so ancora cosa farò con i soldi.  Quando vedrò il milione sul mio conto ci penserò. Ora torno a casa ma ci sarò per il Main Event“.

Il payout del tavolo finale

1° – Femi Fashakin, United States – $1,147,449
2° – Paul Cullen, United States -$709,183
3° – Rafi Elharar, Israel – $534,574
4° – Nick Chow, United States – $405,132
5° – Walter Atwood, United States – $308,701
6° – Daniel Ghobrial, Canada – $236,508
7° – Adrian Curry, United States – $182,192
8° – Morten Christensen, Singapore – $141,126
9° – David Rasmussen, United States – $109,922

Lascia un Commento