SuperEnalotto: il jackpot adesso sfiora i 170 milioni di euro

Si chiude senza colpo grosso l’estrazione del 13 giugno del SuperEnalotto. Nessun ‘6’ nel concorso del giovedì, con il Jackpot che sale a 169,9 milioni di euro. Al momento il premio più alto al mondo, al secondo posto nella classifica di sempre del gioco.

superenalotto record italia

Sale ancora il jackpot del SuperEnalotto

Il jackpot del SuperEnalotto sale ancora. Nell’estrazione di ieri la combinazione vincente è stata: 11, 22, 23, 26, 32, 77, numero jolly 18, numero superstar 6. Nessuno ha realizzato il 6 che sarebbe valso 166.942.641,00 milioni di euro, mentre i 5 vincono 34.174 euro ciascuno. Nella prossima estrazione ci saranno in palio 169,9 milioni.

Chi è tentato dalla somma sappia però che, secondo il Cnr, le reali probabilità di vittoria che ogni giocatore ha nel giocare una schedina e azzeccare la sestina vincente sono molto basse: 1 su oltre 622 milioni.

Il prossimo jackpot non sarà comunque il più alto di sempre in Italia, poiché il record nella storia del concorso è di 177,7 milioni di euro e risale all’ottobre 2010. L’attuale jackpot è invece maturato nel corso di un anno: l’ultimo 6 vincente è stato realizzato il 23 giugno dello scorso anno, quando sono stati vinti 51,3 milioni di euro.

Numeri da record o quasi

Il ‘6’ a oggi è il jackpot più alto non soltanto in Europa, davanti ai 54 milioni dell’Eurojackpot e ai 17 milioni dell’Euromillions, ma anche al mondo: Powerball e MegaMillions mettono infatti in palio rispettivamente 79 e 45 milioni di dollari, al cambio circa 70 e 40 milioni di euro.

Da quando è nato (nel 1997) il totale del valore delle vincite complessive distribuite ai giocatori del SuperEnalotto a oggi è di oltre 16,5 miliardi euro.

Lascia un Commento