Si punta ancora sul ritorno di Balotelli in Serie A

Fernando Llorente ha sparato alto sull’ingaggio e non è più un obiettivo della Fiorentina, che resta quindi ancora a caccia di una prima punta, come suggerito anche dal tecnico Vincenzo Montella. È per questo che il nome di Mario Balotelli torna d’attualità, anche nelle valutazioni dei bookmaker.

Le quote sul futuro di Balotelli

Nella scommessa sulla prossima squadra di Supermario la Fiorentina, secondo gli analisti Snai, ha agganciato il West Ham (dove prenderebbe il posto di Arnautovic) in cima alla lavagna ed entrambe le soluzioni sono ora date a 2,75. Qualche settimana fa la Fiorentina era pagata a 3,00.

Restano in piedi, seppure staccate, altre soluzioni che riporterebbero il calciatore in Serie A: a 6,00 c’è il Parma, a 10,00 il Brescia, squadra della sua città natale, appena tornata nella massima serie.

La carriera di Balotelli

Mario Balotelli Barwuah, nato Mario Barwuah (Palermo, 12 agosto 1990), è un calciatore italiano, di ruolo attaccante, svincolato.

Vincitore, a livello giovanile, di un Campionato Primavera e un Torneo di Viareggio nelle file dell’Inter, nell’arco di tre stagioni in prima squadra ha conquistato tre scudetti, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana e una Champions League. Trasferitosi al Manchester City, ha ampliato il proprio palmarès con una Premier League, una FA Cup e una FA Community Shield.

Con la nazionale italiana è stato vice-campione d’Europa nel 2012, laureandosi capocannoniere del torneo con tre reti; le suddette marcature lo rendono complessivamente il miglior marcatore italiano nella storia degli Europei. Detiene lo stesso primato nella Confederations Cup, grazie ai due gol realizzati nell’edizione 2013, conclusa al terzo posto.

Lascia un Commento