Juve-Napoli, i bookmakers propongono scommessa sul VAR

Dopo le polemiche arbitrali della prima giornata di Serie A e in vista dell’imminente big match tra Juve e Napoli, in programma sabato sera a Torino, i trader di Stanleybet hanno deciso di proporre una scommessa sul VAR.

È iniziata la terza stagione di Serie A che utilizza il VAR per sbrogliare le situazioni più complicate in area di rigore e non solo. Eppure ci sono ancora tante polemiche sull’arbitraggio e sull’utilizzo della tecnologia in campo, come prevedibile.

Ecco perché in vista di Juve-Napoli della seconda giornata i bookies hanno deciso di coinvolgere il Video Assistant Referee nelle scommesse. Si tratta di indovinare se durante la gara l’arbitro andrà a consultare il video posto ai bordi del campo.

Le quote del VAR in Juve-Napoli di A

Dopo le polemiche di questi giorni, non è da escludere che un piccolo dubbio sia risolto con il supporto tecnologico… Anche per questo, riporta Agipronews, la quota del ‘sì’ è interessante a 2,50. Resta comunque più probabile il ‘no’, a 1,38. Ricordiamo infatti che il VAR viene mediamente non viene utilizzato ogni partita: diciamo una partita su due o anche su tre.

Questa almeno era la tendenza dello scorso campionato. Ma insomma ora c’è un motivo in più per seguire certi match in particolare. Ricordiamo che la seconda giornata prevede pure l’attesissimo derby della capitale dove la Lazio è favorita, un po’ a sorpresa. E poi occhio ai gol dell’ex di turno

Lascia un Commento