Champions League: girone in salita per l’Inter, la Juve si consola

La prima settimana di gironi di Champions League ha avuto esiti molto diversi per le italiane. È stata esaltante per il Napoli, terribile per l’Atalanta. In mezzo sono arrivati anche i pareggi di Inter e Juve che cambiano gli equilibri e le quote.

Il Napoli batte i campioni in carica

Il Napoli non poteva partire meglio di così in Champions League: all’esordio gli azzurri hanno battuto con una netta vittoria i campioni in carica del Liverpool, vendicandosi dell’eliminazione subita un anno fa ad opera dei Reds. Grande festa al San Paolo e ottime prospettive sulla lavagna dei bookmaker: il Napoli è balzato in testa nella scommessa su chi arriverà primo nel gruppo E: gli azzurri si giocano 1,80 su Snai, seguiti proprio dal Liverpool, a 2,25. A 10,00 le chance del Salisburgo (vittorioso sul Genk), a tre punti assieme al Napoli. E a questo punto, la qualificazione agli ottavi appare sempre più vicina: obiettivo fissato a 1,10 dagli analisti.

L’Inter pareggia al 92°

Male invece l’Inter che ha pareggio in casa con lo Slavia Praga, in quella che sembrava la partita più facile del girone. Al gol di Olayinka al 63° per fortuna ha risposto Barella in pieno recupero. Ora la rimonta della squadra di Conte vale 2.35.

Strada in discesa per Barcellona (1,05) e Borussia Dortmund (1,45). In Germania le due squadre si sono fermate sullo 0-0. Nonostante nella classifica domini l’equilibrio, le quote dicono già molto…

Le quote consolano la Juve

Una serata dolceamara sul campo, ma molto proficua nelle valutazioni dei betting analyst. La Juventus torna con un pareggio dal Wanda Metropolitano, dove nella prima giornata di Champions League ha chiuso sul 2-2 la sfida con l’Atletico Madrid, dopo essere stata rimontata di due gol.

Un risultato che lascia qualche rimpianto, ma che nelle scommesse sulla squadra vincitrice del gruppo D è preziosissimo: i bianconeri hanno staccato i Colchoneros per la corsa al primo posto e ora si giocano a 1,45, su 888sport.it contro il 2,90 di Simeone e i suoi. Lontanissime le altre due pretendenti: dopo il ko di ieri il Bayer Leverkusen sale a 31,00, mentre la Lokomotiv Mosca chiude a 41,00.

Lascia un Commento