Serie A, l’Inter si avvicina ancora nelle quote scudetto

Sei punti, tre a testa nella sesta giornata di Serie A. La cavalcata di Inter e Juventus prosegue, con lo scontro diretto previsto per il prossimo turno. I nerazzurri, che restano ancora a punteggio pieno, confermano intanto di essere in corsa con la Juve per il titolo.

Inter ancora a punteggio pieno

Il cileno Alexis Sanchez è stato il grande protagonista di Sampdoria-Inter, nel bene e nel male. In qualche modo è entrato infatti nei primi due gol dei nerazzurri nel giro di un paio di minuti. Poi tra il 43° e il 46° si è meritato due cartellini gialli lasciando la propria squadra in 10. Per fortuna il gol di Jankto al 55° non è servito a molto ai padroni di casa. Gagliardini al 61° fissato il risultato definitivo sull’1 a 3 per gli ospiti.

Poche ore prima la Juve ha regolato la Spal grazie al secondo gol in pochi giorni di Pjanic e alla star portoghese Cristiano Ronaldo. Al momento lo 0-0 di Firenze della quarta lascia ancora gli juventini a -2 dagli storici rivali dell’Inter. E domenica alle 20:45 c’è lo scontro diretto.

L’Inter insidia la Juve per lo scudetto

I milanesi guidano la classifica della Serie A con due punti di vantaggio sui campioni di Italia. Queste sono quindi le due grandi favorite per la vittoria finale. Per questo per i bookmaker puntano su di loro sull’antepost della Serie A: il nono scudetto di fila dei torinesi si può giocare a 1,60, in salita rispetto all’1,55 di una settimana fa. Il titolo dell’Inter passa da 3,75 a 3,50.

Il Napoli resta a 6,50 volte la posta. La Lazio campione d’Italia è un’opzione che vale 75,00 volte l’importo giocato, la Roma 50,00. Il titolo dell’Atalanta è più probabile: è a 25,00, in discesa rispetto al 33,00 del turno precedente. Il Milan, crollato in casa contro la Fiorentina, si gioca a 250,00.

Lascia un Commento