Aria di crisi a Napoli? Non secondo le quote

È bastato qualche risultato al di sotto delle aspettative per far nascere a Napoli le prime voci di un rapporto in crisi tra Ancelotti e De Laurentiis. Le ultime settimane in effetti, fatta eccezione per il successo con il Brescia, non sono state perfette per gli azzurri che hanno perso contro il Cagliari e pareggiato 0-0 sia con il Genk che con il Torino.

Le quote sul Napoli

C’è aria di crisi a Napoli? Non è così secondo i quotisti che vedono ben salda la panchina di Ancelotti: sulla speciale lavagna l’esonero prima di Natale si gioca a 20. Solo Conte gode di altrettanta fiducia.

C’è di buono inoltre che il successo del Napoli contro il Verona nella prossima di campionato vale quota 1,22. In A il Napoli al momento è quarto con 13 punti dopo sette giornate disputate. Con 15 reti segnate vanta il secondo miglior attacco del campionato dietro alla straordinaria Atalanta del Gasp.

Più complicata la missione tre punti in casa del Salisburgo a 2,50, anche se gli azzurri sono leggermente favoriti. Ricordiamo che il Napoli guida il Gruppo E con 4 punti dopo due match disputati.

Gli obiettivi stagionali

Per quanto riguarda gli obiettivi stagionali, la vittoria della Champions si gioca a 30, lo Scudetto è proposto a 8,00, la qualificazione in Champions è molto probabile a 1,10. A 5,50 c’è la Coppa Italia.

Insomma il Napoli sembra destinato a confermarsi tra le grandi ma un titolo resta difficile da ottenere. Prima di tutto c’è da restare in alto, tra le prime quattro di A. Poi si vedrà cosa riuscirà a offrire la rosa che comunque sembra essersi rinforzata, soprattutto in attacco con Lozano.

Lascia un Commento