Qualificazioni Euro 2020, Italia nettamente favorita contro la Grecia

La Serie A si prende nuovamente una pausa per lasciar spazio alle Nazionali. E in questi giorni anche gli Azzurri, naturalmente, saranno impegnati nelle qualificazioni a Euro 2020. Sabato sera all’Olimpico torna in campo la Nazionale di Roberto Mancini contro la Grecia. L’Italia è nettamente favorita.

mancini italia euro2020

Euro 2020, l’Italia domina il Gruppo J

Sabato alle 20:45 l’Italia ospita all’Olimpico di Roma la Grecia nella settima giornata delle qualificazioni europee. Si prepara una bella festa nella capitale con tantissimi spettatori e intanto noi diamo un’occhiata a cosa dicono i bookies… La quota del successo azzurro in vista di sabato è a 1,19. Il pareggio è a 6,50. La vittoria degli ellenici vale 15 volte la posta.

Del resto al momento Bonucci e compagni guidano il Gruppo J a punteggio pieno. Segue la Finlandia a 12 punti, l’Armenia a 9, Bosnia ed Erzegovina a 7, Grecia a 5 e Liechtenstein fanalino di coda chiude la graduatoria con un solo punto.

Ecco qualche altro numero per gli amanti delle statistiche. Italia e Grecia si sono incontrate 10 volte in passato con questo score: 6 vittorie per gli azzurri, 3 pareggi e 1 successo dei greci.

Precedenti e quote di Italia-Grecia

All’andata terminò con un perentorio 0-3 con reti di Barella, Insigne e Bonucci. Andarono a segno in pratica tre rappresentanti delle principali pretendenti allo scudetto. In lavagna lo stesso risultato esatto (3-0 per i ragazzi di Mancini) è quotato a 6,00.

Prima del successo dell’andata, l’ultima vittoria degli Azzurri sulla Grecia era datata 8 ottobre 1986: in amichevole a Bologna, l’Italia vinse con il più classico dei risultati, 2-0 con una doppietta del difensore Giuseppe Bergomi. Sabato sera il 2-0 dell’Italia è quotato a 4,65.

Invece l’ultimo successo della Grecia risale al 4 marzo 1972: in una amichevole disputata ad Aten quella volta i greci si imposero per 2-1. Lo stesso risultato a favore degli ellenici nelle quote vale 39 volte la posta.

Lascia un Commento