Champions League, le quote di Juventus e Atalanta

Non è andata bene alle italiane nel martedì di Champions League. Il Napoli ha fatto 1-1 contro il Salisburgo mentre l’Inter ha subito una clamorosa rimonta a Dortmund. Stasera tocca a Juventus e Atalanta. Vediamo cosa prevedono le quote dei bookies.

 

Champions League, le quote della Juventus

Vuole chiudere la pratica qualificazione la Juventus che, vincendo a Mosca con il Lokomotiv, sarebbe già agli ottavi di finale di Champions League con 180 minuti di anticipo. I bianconeri hanno la vittoria quasi in pugno, a 1.62; i russi all’andata hanno messo paura alla squadra di Sarri per più di un’ora, ma il loro successo è a 5.50; il pareggio viaggia a 4.00. Nessun dubbio tra gli scommettitori, il 95% crede nei tre punti della Juventus.

Sicuri del posto da titolari Ronaldo e il match winner dell’andata, Dybala. CR7 è ancora fermo a una rete in questa Champions, il suo gol ai russi è a 2.00, in entrambi i tempi la quota sale a 10.00. Dopo la doppietta decisiva nel match di andata, Dybala potrebbe concedere il bis, opzione a 11.00. Pronto a subentrare a gara in corso Higuain: il suo gol di testa è offerto a 12.00.

Champions League, le quote dell’Atalanta

L’Atalanta prova a smuovere la classifica del Gruppo C di Champions League, dove è ferma a 0 punti. La Dea ospita il Manchester City e conquistare il primo risultato utile proprio contro i Campioni d’Inghilterra, tra i favoriti della competizione, sembra un’impresa ardua. Lo dicono anche le quote degli esperti di Sisal Matchpoint: il successo dei nerazzurri è a 5.50 mentre per quello dei Citizens – che hanno già travolto gli orobici all’andata all’Etihad Stadium con un netto 5-1 – si scende a 1.50. Il pareggio vale 5.00. Sicuri della vittoria della squadra di Guardiola anche gli scommettitori, 9 su 10 hanno infatti scelto il segno 2.

Con un’altra sconfitta, l’Atalanta potrebbe già essere matematicamente eliminata, rimanendo in corsa per un terzo posto che dovrebbe comunque sudarsi: il passaggio agli ottavi dei nerazzurri è tutto in salita e si gioca a 12.00. Al contrario, con i tre punti, il City chiuderebbe virtualmente ogni questione legata al primo posto nel girone, a quota 1.90 sia con lo Shakhtar Donetsk che con la Dinamo Zagabria seconde.

La squadra di Gasperini soffre soprattutto in difesa, come dimostrano gli 11 gol subiti nelle prime 3 gare di Champions: il gol dei Citizens in entrambi i tempi è a 1.75 e l’Over 2,50 degli inglesi è dato a 1.90.

Lascia un Commento