Le quote del 5° turno di Champions League

I gironi di Champions League stanno per emettere altri verdetti. Tra domani e dopodomani si gioca infatti il 5° turno con le solite quattro italiane impegnate. La Juve è l’unica già qualificata tra le quattro. Andiamo a vedere cosa dicono le quote nel dettaglio…

Domani in campo Atalanta e Juve

Il turno di Champions si apre domani sera con due italiane in campo. Due italiane che si sono sfidate sabato pomeriggio in campionato… Nel Gruppo C l’Atalanta cerca la prima vittoria che la lascerebbe in corsa quanto meno per il terzo posto, buono per andare in Europa League. Contro la Dinamo Zagabria i nerazzurri sono favoriti a 1,60, pari a 4,25 e croati a 5,25.

La Juventus, già qualificata agli ottavi, contro l’Atletico Madrid vuole invece i tre punti con i quali conquisterebbe il primo posto matematico nel Girone D: il successo bianconero viaggia a 2,15, segno «X» a 3,10 e Colchoneros a 3,80.

Champions League, le quote dell’Inter

C’è solo un risultato buono per l’Inter nella trasferta di Champions League contro lo Slavia Praga: i nerazzurri devono obbligatoriamente vincere per mantenere vive le speranze di qualificazione agli ottavi. Il compito degli uomini di Conte, però, è reso particolarmente difficile dal carattere dell’avversario. Lo Slavia, all’andata, costrinse l’Inter a un affannoso pareggio, arrivato solo nel recupero con un gol di Barella. In più, in casa va molto forte, avendo vinto le ultime 12 sfide interne del campionato ceco. La forbice delle quote SNAI per il match di mercoledì sera, dunque, è quantomai ristretta: Inter favorita ad alta quota, 2,25, il pareggio si gioca a 3,35 mentre il successo dei padroni di casa viaggia a 3,20.

Lo Slavia, inoltre, segna molto davanti al proprio pubblico: nelle 12 vittorie consecutive ha realizzato 29 gol, una media di 2,41 a partita. Questa statistica sposta quindi l’ago della bilancia verso una partita da Goal: entrambe le squadre a segno sono date a 1,67.

Skriniar e soci dovranno prestare molta attenzione a Tomas Soucek, imponente centrocampista dello Slavia, miglior marcatore dei suoi con otto reti stagionali: il suo nono centro è dato a 4,50, mentre per l’Inter risponde Romelu Lukaku, a quota 2,50.

Champions League, le quote del Napoli

Hanno meno patemi Liverpool e Napoli, che giocano ad Anfield Road: sono prima e seconda nel Girone E, con un buon margine sulle inseguitrici. Ad ogni modo la sfida di mercoledì sera mette in palio la qualificazione matematica, nonché un’ipoteca sul primo posto nel girone. Anche in questo caso il fattore campo si rivela decisivo nel giudizio dei trader SNAI: i Reds non perdono una sfida di Champions in casa addirittura dal 2014 e in questa stagione, hanno fatto l’en plein di vittorie tra Premier ed Europa.

Il segno «1» vola basso a 1,45, si sale già a 4,75 per il pareggio mentre il successo degli uomini di Ancelotti – sempre ko nei due precedenti nel Merseyside – arriva a 6,75. Per prendere i tre punti qualificazione Jurgen Klopp ha lasciato Mohamed Salah in panchina nella sfida di campionato contro il Crystal Palace, risparmiandolo in vista di mercoledì sera, quando sarà sicuro titolare: un gol dell’egiziano viaggia a 2,10, nel Napoli il più pericoloso è Dries Mertens, che segnò anche all’andata, dato a 3,80.

Lascia un Commento