Casinò di Sanremo: novembre si chiude a 2,79 milioni

Il bilancio dei primi undici mesi del 2019 al Casinò di Sanremo evidenzia un surplus di €1,9 milioni. Sono stati, infatti, incassati €40,58 milioni (+5%) rispetto allo stesso periodo del 2018. Novembre si chiude a €2,79 milioni per il casinò di Sanremo con un lieve scostamento rispetto allo stesso mese del 2018.

I numeri del 2019 al casinò di Sanremo

I Giochi Tradizionali hanno realizzato al casinò di Sanremo € 8 milioni (+10,5%) fin qui nel 2019 mentre le slot machines svettano a € 32,39 milioni (+3,6). Tra i Giochi Tradizionali, nei primi undici mesi dell’anno, si mette in evidenza il Punto Banco Mini ( +50%) seguito dal Black Jack (+9,5%) e dalla Fair Roulette (+6,6%). Da gennaio ad oggi, la Poker Room, mese dopo mese, ha visto crescere l’apprezzamento e la partecipazione i ai tanti tornei mensili di buon livello, scelti per gli interessanti montepremi e per le dinamiche di svolgimento. Su base annuale la Poker Room ha incassato € 1,6 milioni, dei quali € 600.000

Sono stati assegnati quarantadue super Jackpot del valore superiore a € 4.999. Tra i premi più significativi e curiosi – per l’ammontare della vincita rispetto alla posta giocata – vanno menzionati quello di € 24.000 ottenuto da un giocatore francese giocando con ticket da € 0,01 ed un altro di € 22.000 centrato da una signora pugliese giocando con ticket da € 0,02.

I consiglieri del casinò dichiarano alle agenzie: “Stiamo per concludere un anno importante per la nostra azienda, denso d’impegni e costellato da risultati positivi. Registriamo, a novembre, una lieve contrazione degli incassi e delle presenze correlata ai flussi turistici e dovuta alle eccezionali criticità atmosferiche, che non hanno favorito gli spostamenti. Una contenuta flessione su cui ha influito anche il ricchissimo montepremi di vincite erogato, che rappresenta il miglior biglietto da visita per rafforzare la nostra immagine di Casinò fortunato per i clienti“.

Gli spettacoli di dicembre

Il Presidente Avv. Adriano Battistotti e i consiglieri Dott.sa Barbara Biale e Dott. Gian Carlo Ghinamo guardano positivamente anche all’ultimo mese dell’anno: “Abbiamo infatti preparato per la nostra clientela spettacoli di tutto rilievo. Il 6 dicembre con Christian De Sica al Roof Garden; a seguire la novità della cena di Natale, che anticipa l’ eccezionale Capodanno: Rocco Papaleo a Teatro sia il 30 che il 31 dicembre, i Los Loco, Massimo Bagnato e Gin & The Fitz al Roof Garden e tante altre sorprese nelle nostre sale. Un programma esclusivo per fare gli auguri di uno splendido 2020 alla nostra migliore clientela e a tutti coloro che trascorreranno le vacanze natalizie nella nostra Riviera“.

Lascia un Commento