Scarpa d’Oro, scommesse aperte: Immobile meglio di Messi

Lewandowski e Immobile sembrano i principali contendenti alla Scarpa d’Oro in questa stagione. I due hanno staccato perfino Leo Messi. Andiamo allora a vedere nel dettaglio le quote.

Cos’è la Scarpa d’Oro?

La Scarpa d’oro è un riconoscimento calcistico conferito al giocatore che, durante la stagione calcistica europea, ha ottenuto il miglior punteggio calcolato moltiplicando il numero di reti messe a segno in partite di campionato per il coefficiente di difficoltà del campionato stesso.

Con l’introduzione (dall’edizione del 1997) della ponderazione in base al coefficiente UEFA, la “Scarpa d’oro” è stata vinta da vari attaccanti, militanti in campionati di diversa difficoltà.

L’argentino Leo Messi ha vinto per 6 volte il premio mentre Cristiano Ronaldo è fermo a 6. Il Barcellona domina con 8 edizioni conquistate così come il campionato spagnolo può vantare 15 edizioni. Stavolta a chi toccherà gioire? Occhio all’Italia con il laziale Ciro Immobile…

Le quote di Immobile e degli altri

Con la Lazio e Immobile impegnati nella finale di Supercoppa, Robert Lewandowski è rimasto da solo al comando della classifica della Scarpa d’Oro: il bomber del Bayern Monaco ha 38 punti (19 gol moltiplicati per due, il coefficiente assegnato alla Bundesliga per stilare la graduatoria), mentre il biancoceleste segue a 34 con le sue 17 reti in Serie A.

La sfida, dicono gli analisti Sisal Matchpoint, è tutta tra loro due e per il momento il vantaggio accumulato da Lewandowski gli vale il titolo di favorito numero uno: su di lui si punta a 1,80. Immobile lo segue a 4,50 come seconda scelta, anche se l’atttaccante della Lazio può fregiarsi di stare in tabellone davanti a Leo Messi. L’argentino, che ha vinto le ultime tre edizioni del trofeo ed è il primatista per trionfi (ben sei in carriera) è staccato a 7,50 con i suoi 26 punti. Si gioca a 7,50 anche su James Vardy del Leicester, che in classifica è appaiato a Immobile con 34 punti.

Lascia un Commento