Serie A, crolla la quota della Lazio ma la Juve resta favorita

Una Lazio caparbia e concreta ribalta la Juventus all’Olimpico e fa un incredibile balzo nelle scommesse sullo scudetto. Andiamo a vedere allora come sono cambiati gli equilibri in cima alla classifica di A…

I risultati del 15° turno di A

Le prime della classe steccano contro le romane nella 15esima giornata di Serie A. L’Inter si fa bloccare sullo 0 a 0 a San Siro dalla Roma. La Juventus poteva centrare il contro-sorpasso ai danni degli storici rivali e invece è crollata contro la Lazio. Il vantaggio iniziale di Ronaldo è stata solo un’illusione. Luiz Felipe, Milinkovic-Savic e Caicedo hanno ribaltato tutto. In mezzo c’è stato tempo pure per l’espulsione di Cuadrado e un rigore sbagliato da Ciro Immobile.

Non ci si annoia insomma in questa stagione. Nel frattempo il Cagliari rimonta due reti al Sassuolo con Joao Pedro e Ragatzu, mentre l’Atalanta la spunta per 3 a 2 contro il Verona. Il Napoli non va oltre l’1 a 1 in casa dell’Udinese.

Le quote scudetto aggiornate

La lotta scudetto è quanto mai equilibratissima. Il campionato sembra prendere una direzione, ma i bookmaker ne scelgono un’altra. L’Inter ha allungato sulla Juventus, portandosi a +2 in classifica. Per i bookmaker però c’è ancora una netta favorita: le agenzie di scommessa puntano sul nono scudetto di fila della Juventus che si può giocare a 1,60, stabile rispetto a una settimana fa.

La squadra milanese resta una seria pretendente al titolo ed è in lavagna a 2,50. Il titolo del Napoli sale a 75,00 volte la posta, più che triplicato rispetto al 15,00 di appena due settimane fa. La Lazio campione d’Italia è un’opzione che vale 15,00 volte l’importo giocato, crollata rispetto al 25,00 del turno precedente.

Atalanta e Roma fruttano 33,00 volte la scommessa effettuata. La sorpresa Cagliari vale 100,00. Al Milan servirebbe un miracolo, essendo proposto a 1000,00. Almeno i rossoneri si consolano con la vittoria di Bologna.

Lascia un Commento