Le scommesse del venerdì – Occhi in Premier League e Ligue 1

In Francia sfida in zona Champions tra Rennes e Marsiglia, terza contro seconda. In Inghilterra il West Ham cerca punti salvezza in casa dello Sheffield United, rivelazione del campionato.

Torniamo a occuparci dei principali campionati europei, con il weekend che si avvicina e con le scommesse sportive che tornano a tenere banco. Questa volta ci occuperemo di due gare, entrambe in programma questa sera e da seguire con grande attenzione. La Premier League riprende il suo cammino con il match tra Sheffield United e West Ham, mentre è tutto da gustare lo scontro diretto in chiave Champions League tra Rennes e Marsiglia in Ligue 1.

Scommesse su Sheffield United – West Ham

Non è un gran momento per le due formazioni che scenderanno in campo questa sera al Bramall Lane di Sheffield. Non a caso gli Hammers devono tirarsi fuori dai guai, essendo in quintultima posizione a due soli punti di ritardo dalla terzultima che varrebbe una clamorosa retrocessione in Championship. Dall’altra parte c’è una delle rivelazioni del campionato, dall’alto del suo ottavo posto a due punti dal quinto che varrebbe l’Europa League.

In ogni caso, i padroni di casa non vincono dal 21 dicembre scorso, mentre gli ospiti hanno portato a casa appena due successi nelle ultime cinque partite. Ecco allora che potrebbe venire fuori una partita in cui la fame di punti della formazione da poco affidata a David Moyes potrebbe prevalere. Ci azzardiamo dunque a consigliare una doppia chance esterna, che dunque non prevede il successo casalingo. Un X2 che in lavagna ha una quota di 1.75, davvero niente male.

Scommesse su Rennes – Marsiglia

Partita molto attesa, che ormai non può dire quasi nulla in ottica scudetto – virtualmente ancora una volta nelle mani del faraonico Paris Saint Germain – ma che potrebbe restituire pepe alla lotta per il secondo posto. Gli ospiti guidati da André Villas Boas hanno un vantaggio di cinque punti sui padroni di casa, i “carnefici” della Lazio nel girone di Europa League. Ecco allora che una vittoria di Niang e compagni potrebbe riaprire le danze per il ruolo di vice-campione di Francia.

Rischia di essere un azzardo dare tanta fiducia al Rennes, anche se i rossoneri hanno portato a casa cinque vittorie consecutive tra le mura amiche. Di contro l’OM lontano da casa ha fatto tanti punti, ben 15 sui 38 portati a casa quando siamo giunti alla boa di metà stagione. Assenze pesanti da entrambe le parti, con la compagine di casa che non avrà Grenier e gli ospiti che hanno perso Thauvin e Mandanda.

Il nostro pronostico? Il segno X, che ha una super quota di 3.10.

Lascia un Commento