Giovedì fa rima con Europa League: focus sulle italiane in campo

Riparte anche l’Europa League con l’andata dei sedicesimi di finale. In campo Roma e Inter per provare a ipotecare il passaggio del turno, ma non sarà facile.

Europa League all’italiana

La Roma attenderà la visita dei belgi del Gent per provare a riscattare l’ultimo periodo stagionale molto negativo. La formazione guidata da Fonseca non riesce a decollare in questo 2020, con la sola vittoria di Parma circondata da risultati pessimi. Allora il  match di Europa League arriva nel momento giusto, visto che dall’altra parte non ci sarà di certo un ostacolo insormontabile.

Per l’occasione il tecnico giallorosso non potrà fare tanto turnover, viste le assenze di lunga data dei vari Zaniolo e Diawara in mezzo al campo. Ci sarà spazio sulla trequarti per il nuovo arrivato Carles Perez e per Santon sulla corsia destra di difesa. Non dovrebbe riposare Dzeko, mentre Cristante tornerà in mediana dopo la squalifica in campionato.

Impegno sulla carta agevole anche per l’Inter, che andrà a fare visita ai bulgari del Ludogorets per provare a ipotecare il passaggio agli ottavi. Antonio Conte vuole cancellare la doppia sconfitta patita la scorsa settimana contro Napoli e Lazio per far ripartire la corsa dei nerazzurri. E per l’occasione potrebbe concedere un turno di stop ad alcuni titolari che non hanno tirato il fiato ultimamente.

Tra questi sicuramente de Vrij e Skriniar in difesa, con il rientro di Ranocchia e l’utilizzo di D’Ambrosio nei tre dietro. In mezzo al campo chance per Borja Valero e soprattutto per Eriksen, al debutto europeo in nerazzurro, mentre sulle corsie spazio a Moses e Biraghi. In attacco Lautaro Martinez cerca il riscatto dopo le ultime due gare al ribasso: al suo fianco ci sarà Sanchez.

Le quote per Roma e Inter

Andiamo ora a vedere le quote per le gare delle italiane impegnate in Europa League. Sulla carta non dovrebbero esserci problemi per entrambe, visto che la Roma proverà a sfruttare il fattore campo contro una squadra modesta, mentre l’Inter invece vuole approfittare della velocità di Martinez e Sanchez per far male soprattutto in ripartenza.

Ecco perchè vogliamo puntare senza mezzi termini sul aegno 1 dei giallorossi e sul 2 dei nerazzurri, per una doppia che verrebbe pagata dai bookmakers poco più di 2 volte la posta. Per l’esattezza la quota finale ammonta a 2,32.

Lascia un Commento