Lazio-Verona, recupero trappola: sarà dura per i biancocelesti?

La Lazio ospita il Verona per recuperare la gara, rinviata a causa della concomitanza con la Supercoppa Italiana. Sulla carta sembra facile, ma gli scaligeri promettono battaglia.

Lazio-Verona, probabili formazioni

LAZIO – Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile.

La Lazio è senza dubbio la formazione più in forma di questa fase centrale del campionato. Non solo per la lunga striscia di vittorie, interrotta solo dal pareggio nel derby contro la Roma. La facilità con cui i biancocelesti vanno a segno e rifilano goleade ai loro avversari è davvero sconvolgente.

E per non interrompere questo fluido, Simone Inzaghi non intende modificare il proprio undici di partenza. Anche perchè Correa non sarà della partita, quindi il reparto offensivo non subirà modifiche. Dentro l’attacco pesante con Immobile e Caicedo, mentre Luis Alberto agirà a loro supporto.

VERONA – Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Lazovic, Veloso, Pessina, Faraoni; Zaccagni, Borini; Di Carmine.

Il Verona, invece, continua a essere la rivelazione della serie A per risultati e tenuta in campo. Il pareggio sul campo del Milan – squadra imbattuta in questo 2020 – rende ancor più valoroso il cammino degli scaligeri. Mister Juric, nonostante i borbottii della vigilia, sta portando avanti una bella stagione.

E allora ecco che i gialloblu scenderanno sul campo dello stadio Olimpico senza timori reverenziali. Un quadrato 3-4-2-1 con Di Carmine riferimento centrale consentirà all’Hellas di giocare a specchio con la Lazio. Squadra compatta e quadrata, ma anche capace di colpire con mortifere ripartenze.

Lazio-Verona, i consigli per le scommesse

Assisteremo dunque a una nuova vittoria in campionato da parte dei biancocelesti? Diremmo proprio di sì, considerando l’ottimo livello di forma della compagine guidata da Simone Inzaghi. Tuttavia, siamo convinti che la squadra capitolina non avrà vita facile contro un avversario molto ostico.

Il Verona è infatti una squadra che concede molto poco, soprattutto quando gioca in trasferta. Allora ecco che l’esito 1, per quanto fuori discussione, non è il nostro preferito, complice anche la quota di 1.45 che non rende giustizia agli scaligeri. Vogliamo puntare su una combo: 1 + Under 2,5 alla quota di 4,15. Un vero affare!

Lascia un Commento