La Roma attende il Bologna: sarà una gara pirotecnica?

La Roma di Fonseca attende la visita del Bologna di Mihajlovic. Partita tutt’altro che scontata per i giallorossi, i quali sono però condannati a portare a casa la vittoria.

Roma-Bologna, probabili formazioni

ROMA – Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Under, Perotti, Kluivert; Dzeko.

La Roma ha bisogno di tornare a vincere dopo tre partite in cui il successo non è arrivato. La sconfitta di sabato scorso a Reggio Emilia contro il Sassuolo è stata dolorosa per come è arrivata. Tra le altre cose, il match contro i neroverdi ha causato anche la squalifica di un big come Lorenzo Pellegrini.

In ogni caso i giallorossi di mister Fonseca vogliono tornare a portare a casa punti in chiave Champions League. Torneranno titolari con ogni probabilità Cristante in mezzo al campo e Perotti sulla trequarti. Stesso discorso per Kolarov, che dovrebbe essere preferito a sinistra a Spinazzola.

BOLOGNA – Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio.

Dall’altra parte c’è un Bologna che si è nettamente rilanciato nella corsa per la salvezza. Sette punti nelle ultime tre partite per i rossoblu, che hanno superato di slancio Spal e Brescia. Ora serve una conferma dei progressi fatti dalla squadra allenata dal grande ex Sinisa Mihajlovic.

La formazione felsinea ha perso per infortunio Santander ma lancerà il tandem offensivo composto da Palacio e l’ex atalantino Musa Barrow. In mezzo al campo coppia tutta straniera per via dell’assenza di Poli: sarà il nuovo arrivato Dominguez a giocare al fianco dell’olandese Schouten.

Roma-Bologna, i pronostici

Non è così scontata la vittoria casalinga della Roma, anche se i giallorossi non possono perdere ulteriore terreno rispetto all’Atalanta. E poi c’è una quota che non è poi così allettante in favore della compagine giallorossa, visto che il segno 1 è in lavagna a 1.60 e non è remunerativa.

Andiamo allora a lavorare su un paio di combo molto interessanti, visto che a nostro parere Pau Lopez non resterà imbattuto. Vogliamo puntare sull’esito 1 + Over 2.5, in lavagna a 2.05, ma anche sull’esito 1 + Goal, che paga quasi tre volte la posta scommessa, a quota 2,80.

Lascia un Commento