Un derby tutto da vivere e da scommettere: Inter-Milan apertissima

Inter e Milan di fronte per il secondo derby della stagione. Nerazzurri a caccia del successo che riaprirebbe la corsa al titolo, ma i rossoneri hanno Ibra e sono in forma.

Le probabili formazioni del derby

INTER – Padelli; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; Eriksen; Lukaku.

L’Inter ha la grande opportunità di riaprire ancora una volta il campionato. La sconfitta della Juventus a Verona consente ai nerazzurri, in caso di vittoria, di riportarsi a -1 dai rivali. E il derby, dopo essere stato vinto anche all’andata, potrebbe anche vedere un bis della compagine di Antonio Conte.

Il tutto nonostante ci siano diverse assenze da parte della seconda forza del campionato. Non ce la farà capitan Handanovic, il quale ha una frattura a un dito della mano. Fuori anche Sensi, il quale prosegue il suo calvario iniziato proprio dopo il derby di andata, mentre Lautaro Martinez sconta il secondo turno di squalifica.

MILAN – Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Bonaventura; Calhanoglu; Ibrahimovic.

Il Milan, di contro, sul piano dei risultati è una delle migliori squadre dall’inizio del 2020. Due pareggi contro Sampdoria e Verona, entrambi in casa, poi solo vittorie per i rossoneri. E la squadra allenata da Stefano Pioli – altro ex della sfida – ritrova anche Zlatan Ibrahimovic.

Proprio dal centravanti svedese sta partendo la grande riscossa del Diavolo nel girone di ritorno. Una riscossa che, in caso di successo sui rivali cittadini, potrebbe rilanciare anche le ambizioni europee. Anche perchè la classifica, specialmente in chiave sesto posto, è molto corta.

Derby di Milano: su cosa scommettere?

Come sappiamo bene tutti, il derby è una partita a sè in cui non ci sono dei reali favoriti. E anche le scommesse possono essere influenzate da questa specie di mantra. Anche perchè nei nerazzurri ci sono defezioni importanti come Handanovic, Sensi e Martinez, mentre nel Milan torna Ibra.

Ecco allora che ci aspettiamo comunque una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Per questo motivo, il primo pronostico che ci viene in mentre è l’esito Goal, che troviamo in lavagna a 1.80. Vogliamo azzardare un risultato esatto? Allora punteremo sull’1-1 a quota 6.

Possiamo anche parlare di due eventuali marcatori sui quali piazzare delle scommesse. E punteremo sui due centravanti di riferimento delle formazioni in campo. Un bis del gol di Lukaku nella stracittadina è quotato 2.15, mentre un ritorno in rete di Ibrahimovic da ex paga 2.70 volte la posta.

Lascia un Commento