ISTITUZIONI

Game over per il re delle scommesse: sequestrato a Malta il tesoro di Bacchi

Nuova stretta per il cosiddetto re delle scommesse, ovvero il palermitano Benedetto Bacchi, imprenditore al vertice dell’organizzazione criminale sgominata dalla Procura Antimafia con l’operazione Game Over dello scorso anno. Il Tribunale di Palermo ha disposto il sequestro del cuore del patrimonio che vale 6 milioni di euro, diviso in quattro società con sede a Malta.

Leggi Articolo »

Per la Cassazione il poker Cash Game è gioco d’azzardo

La Corte di Cassazione ha respinto un ricorso contro la sentenza del Tribunale di Forlì che ha condannato un giocatore di poker ad un’ammenda di €3.000 accusandolo di aver partecipato ad un gioco d’azzardo all’interno di un circolo. Il player in questione, come riportato dal portale Agimeg, sarebbe stato sorpreso a giocare una partita di poker in modalità Cash Game in un circolo di Cesena. Condannato per la contravvenzione all’articolo 720 del codice penale ...

Leggi Articolo »

Sfascia slot con una mazza da baseball perché il padre gioca: denunciato 23enne

SLOT

Erano le 22:00 circa di sabato sera quando un 23enne di Taviano, all’improvviso, ha fatto irruzione in un bar nel centro di Racale (provincia di Lecce) armato di una mazza da baseball. Il giovane si è avventato contro diverse slot machine presenti all’interno con una motivazione che probabilmente ha sorpreso molti: suo padre ha speso troppi soldi in quelle macchinette.

Leggi Articolo »

Mafia e scommesse: 21 arresti a Catania, c’è anche vicesindaco di Misterbianco

C’è anche il vicesindaco di Misterbianco, in provincia di Catania, tra le ventuno persone arrestate dai carabinieri nell’ambito dell’inchiesta su mafia e scommesse online della procura etnea. A Carmelo Santapaola è contestato il reato di intestazione fittizia di beni, in qualità di titolare di fatto, assieme ai fratelli Placenti, dell’Orso Bianco Caffè, locale in contrada Monte Palma già sequestrato il ...

Leggi Articolo »

Perde alle slot e si inventa una rapina: denunciata 61enne pugliese

SLOT

Sembra proprio esserci la ludopatia alla base di una storia proveniente da Maruggio, comune di 5mila anime in provincia di Taranto, dove una donna 61enne si è presentata dai carabinieri (lo scorso 15 ottobre) raccontando di essere stata derubata al mercato settimanale del pesce. Come riportano le testate locali, i soldi erano spariti però in un modo molto diverso…

Leggi Articolo »