SICILIA

SCOMMESSE – Smantellato business gestito da un catanese tra il Lazio e la Sicilia

Quattro esercizi commerciali sequestrati, cinque arresti e otto persone indagate. Questi sono i numeri forniti dalla Guardia di Finanza, che è intervenuta a Frosinone (e non solo) ai danni di un’organizzazione illegale guidata da un 47enne catanese. Attraverso degli internet point, sistemati in fotocopisterie, si attivavano i collegamenti con l’estero per le scommesse.

Leggi Articolo »

SCOMMESSE – Sequestri e denunce in 13 sale abusive di Catania

Gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno individuato tredici centri scommesse irregolari durante dei controlli avvenuti in diversi quartieri della città siciliana e anche in altri comuni, nella fascia pedemontana. I titolari delle sale abusive sono stati denunciati e si è proceduto all’identificazione degli avventori; in tutto sono coinvolte settanta persone, tra cui tre minorenni.

Leggi Articolo »

SLOT – Fermato un 15enne di Siracusa che voleva costringere la madre a prostituirsi

Un 15enne siciliano è finito in una comunità per minori dopo essere stato accusato di tentata estorsione ai danni della madre, a cui avrebbe chiesto di prostituirsi. Si sono occupati del caso i carabinieri di Siracusa, scoprendo che il ragazzino voleva dei soldi per poter giocare alle slot machine. La madre, in più occasioni, sarebbe stata picchiata con una pietra ...

Leggi Articolo »

SLOT MACHINE: falsi invalidi giocavano nonostante cecità

MESSINA – Blitz degli uomini della Guardia di Finanza tra i locali della provincia di Messina. Cinque falsi invalidi sono stati individuati e fermati dalle forze dell’ordine. Si fingevano ciechi, ma erano intenti a restare al bar a giocare alle slot machine. I finanzieri della Tenenza di Barcellona Pozzo di Gotto hanno piazzato un gran colpo nelle scorse ore. Hanno ...

Leggi Articolo »

SLOT MACHINE: 21 arresti a Messina, decade impero milionario

gdf

MESSINA – Sgominato un vero e proprio impero, basato su gioco d’azzardo e slot machine. Siamo a Messina, dove l’operazione Dominio ha portato al fermo di 21 persone. Tutti i soggetti arrestati dalle forze dell’ordine erano legate al clan mafioso dei Mangialupi. Una fitta rete di collaboratori e il prezioso aiuto dei familiari, oltre che una vita all’interno dell’ambiente malavitoso. ...

Leggi Articolo »

GUARDIA DI FINANZA: gestore slot evadeva tasse, maxisequestro

PALERMO – Un gestore di una ditta che fornisce slot machine ha subìto un enorme sequestro. Aveva evaso il fisco, non dichiarando alcuni introiti dell’azienda a cui faceva capo. Per questo motivo, la Guardia di Finanza di Palermo gli ha sottratto ben 450mila euro. Evadeva il fisco: per questo motivo la guardia finanza ha fatto scattare un maxi sequestro di ...

Leggi Articolo »

SLOT MACHINE: giocavano durante orario di lavoro, denunciati

TRAPANI – Beccati a giocare alle slot machine, anzichè prestare il loro regolare servizio. Così quattro controllori dell’azienda dei trasporti pubblici sono stati denunciati. Siamo a Trapani, dove gli uomini hanno perso – ovviamente – anche il posto di lavoro. Sono entrati in azione nei giorni scorsi gli uomini del Gruppo Guardia di Finanza di Trapani. Questi hanno appena concluso ...

Leggi Articolo »

SCOMMESSE: controlli, denunce e sanzioni al Sud Italia

ROMA – Scommesse clandestine nel mirino delle forze dell’ordine, specialmente al Sud Italia. Una maxi operazione tra Bari, Napoli e Palermo ha portato alla chiusura di 12 sale giochi. Queste erano strategicamente ubicate nei pressi di alcune scuole frequentate da minorenni. L’obiettivo delle forze dell’ordine è stato prevenire e reprimere il fenomeno del gioco illegale e delle scommesse clandestine. Ma ...

Leggi Articolo »

SCOMMESSE: Palermo, sigilli posti a due centri

PALERMO – Attività piuttosto frenetica da parte della Polizia amministrativa in quel di Palermo. Sono stati posti i sigilli su due locali adibiti a centri scommesse. In entrambi i casi, di tratta di attività sprovviste delle necessarie concessioni. Raccoglievano scommesse, per conto di un bookmaker straniero, senza concessione governativa in un locale ad Isola delle Femmine, che si spacciava per ...

Leggi Articolo »