Tag Archivi: lavoratori

La ristorazione volta pagina al casinò di Sanremo con il colosso francese Elior

Un momento epocale. Con queste parole Giancarlo Prestinoni, direttore di Casinò spa, ha definito arrivo di Elior Group a capo della ristorazione della casa da gioco sanremese. Il sindaco Alberto Biancheri è altrettanto entusiasta e dice: “Da oggi si volta pagina”. Insomma, il gruppo multinazionale che si occupa di ristorazione in 15 Paesi del mondo ha dato il via a ...

Leggi Articolo »

Campione d’Italia: aperta procedura di licenziamento collettivo

Il casinò di Campione d’Italia è stato chiuso dal Tribunale fallimentare di Como il 27 luglio scorso e da allora l’exclave italiana è precipitata in una crisi profonda. Il sindaco Roberto Salmoiraghi è stato costretto a dimettersi e nelle ultime ore si è insediato il commissario Giorgio Zanzi. Questo non ha attenuato però il disappunto dei dipendenti del Casinò per ...

Leggi Articolo »

Roulette umana davanti al casinò chiuso di Campione

Continuano le proteste dei lavoratori e dei cittadini di Campione d’Italia, che se le inventano proprio tutte pur di attirare l’attenzione mediatica sulla loro battaglia. Questa volta hanno pensato di ricreare una roulette umana davanti al casinò chiuso. Tutto è stato documentato attraverso immagini e video. Intanto arrivano altri messaggi di solidarietà dal mondo dello spettacolo.

Leggi Articolo »

Continuano le proteste a Campione, ma i politici disertano il corteo

Tra le cinquecento e le seicento persone hanno sfilato in corteo ieri mattina per le strade di Campione d’Italia per protestare e chiedere la riapertura del Casinò, chiuso da quando, il 27 luglio scorso, è stato decretato il suo fallimento. Al momento ragioni giuridiche, sempre che non ne sussistano anche economiche, non consentono ai curatori fallimentari di poter autorizzare l’esercizio ...

Leggi Articolo »

I dipendenti del casinò di Campione protestano al Pirellone di Milano

Casinò Campione

Circa un centinaio di dipendenti del casinò di Campione d’Italia si sono radunati in presidio davanti al grattacielo Pirelli a Milano per protestare contro la chiusura della loro casa da gioco, la cui società è stata dichiarata fallita la scorsa settimana. Il casinò ora è chiuso e non si sa quando potrebbe riaprire. Il presidente Fermi ha espresso solidarietà ai ...

Leggi Articolo »

Si rischia lo sciopero nei CASINÒ di Las Vegas! Scenario evitato per oltre 30 anni

Tra pochi giorni a Las Vegas potremmo assistere a qualcosa di storico. I dipendenti dei casinò della città hanno infatti detto sì allo sciopero promosso dal sindacato Culinary Union, sciopero che potrebbe avvenire a partire dal 1° giugno. In questo periodo tra l’altro ci si prepara per le World Series di poker. Negli ultimi 30 anni non era mai successo ...

Leggi Articolo »

CASINÒ di Campione, i dipendenti votano sì all’accordo: orari e salari ridotti

Casinò Campione

Una svolta positiva arriva finalmente al Casinò di Campione d’Italia con il nuovo accordo tra l’azienda di gestione e i dipendenti, che hanno dato il loro assenso al piano di ristrutturazione attraverso un referendum. Un passo in avanti per l’amministratore unico Marco Ambrosini che vuole salvare il casinò a seguito dell’istanza fallimentare della Procura di Como.

Leggi Articolo »

CASINÒ VENEZIA, il referendum tra i lavoratori boccia il nuovo contratto

Ca' Vendramin Calergi

Vince il ‘no’ senza appello al referendum tra i lavoratori del casinò di Venezia. Non siamo al classico ‘rien ne va plus’, ma certo si tratta di una pesante battuta d’arresto per quanti si erano spesi per il nuovo contratto collettivo aziendale di lavoro. Dei circa 530 lavoratori, tra croupier e amministrativi, in 316 si sono espressi negativamente e in ...

Leggi Articolo »

CASINÒ DI VENEZIA, il sindacato Sgb boccia il nuovo contratto dei dipendenti

Ca' Vendramin Calergi

Votare no al referendum confermativo sul nuovo contratto dei dipendenti del Casinò di Venezia, che si svolgerà a fine mese. Questo è l’invito del sindacato Sgb (Sindacato generale di base) che scrive in una nota: “Non è accettabile barattare e perdere diritti, e mantenere disuguaglianze rilevanti tra i vari profili professionali sia salariali che normativi a fronte di un futuro ...

Leggi Articolo »