Tag Archivi: m5s

Aumentano le tasse sui giochi per coprire il reddito di cittadinanza

Aumento della ritenuta sulle vincite del 10eLotto, ulteriore aumento del Preu, aumento del corrispettivo per il rilascio dei titoli autorizzatori per gli apparecchi da intrattenimento, incremento degli acconti del Preu del sesto bimestre 2019 e contrasto al gioco illegale. Secondo l’agenzia AGIMES sono cinque gli articoli riguardanti i giochi nel Decreto Legge che dà il via al Reddito di Cittadinanza.

Leggi Articolo »

La proposta provocatoria di Vittorio Sgarbi: “Mettiamo le slot nei musei”

In un intervento del 2 agosto scorso alla Camera, Vittorio Sgarbi ha criticato aspramente due provvedimenti del Governo apparentemente slegati tra di loro: il divieto di pubblicità del gioco e l’abolizione delle aperture gratis nei musei una volta al mese. La sua proposta provocatoria è stata allora quella di mettere le slot machine nei musei. Proviamo ad analizzarla.

Leggi Articolo »

Decreto dignità, tasse in aumento per le slot da maggio

decreto dignità di maio slot

Aumenta il prelievo erariale sugli apparecchi per il gioco d’azzardo collegati in rete, le cosiddette new slot machines, per finanziare lo stop alla pubblicità sui giochi. Questo è quanto prevede il testo finale del decreto Dignità. L’incremento scatta dal prossimo primo maggio; il gettito previsto è di 150 milioni di euro per il 2019 e di 200 per gli anni ...

Leggi Articolo »

SCOMMESSE, gestori arrabbiati per il decreto dignità: “Migliaia di posti a rischio”

decreto dignità di maio slot

Pubblicitari, operatori del settore del gioco e non solo insorgono contro il cosiddetto ‘decreto dignità’ voluto dal ministro Luigi Di Maio e in particolare si oppongono al suo terzo pilone: quello che prevede lo stop alla pubblicità del gioco d’azzardo. La volontà del governo è quella di combattere l’azzardopatia ma si rischiano conseguenze ancora peggiori: la perdita di migliaia di ...

Leggi Articolo »

SCOMMESSE, si va verso un nuovo voto a settembre? Quota a 1,20

È uno scontro istituzionale senza precedenti quello che sta vivendo l’Italia in queste ore, dopo la rinuncia del Premier incaricato, Giuseppe Conte, a seguito del veto del Presidente Mattarella sul nome del ministro dell’Economia Savona proposto da Lega e M5S. Si sprecano ora i commenti sui social e anche i bookmakers dicono la loro con delle quote molto interessanti.

Leggi Articolo »